1. Vai ai contenuti della pagina
  2. Vai al menu principale di navigazione
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai alla fine della pagina

torna in alto

Contenuti della pagina

Tre nuovi incaricati dal sindaco Borghini

Il gruppo di collaboratori del sindaco di Monte Argentario si arricchisce di tre nuovi incaricati ai sensi dell’articolo 45 dello Statuto comunale che, appunto, al comma 5 prevede : “il Sindaco può avvalersi della collaborazione gratuita di cittadini per lo studio e la soluzione di singole problematiche di interesse generale”.  
Sono così stati conferiti in questi giorni dal sindaco Francesco Borghini specifici incarichi per lo studio e la definizione, in coordinamento con gli assessori competenti, di soluzioni alle problematiche d’interesse generale. Il primo incarico è stato affidato a Marcello Fantaccini e riguarda le problematiche del quartiere Pozzarello, lo stesso Fantaccini già nel passato aveva avuto modo di occuparsi delle questioni relative a quella zona.


Entrano, inoltre, a far parte della squadra di collaboratori due giovani portercolesi : il laureando in architettura e storico appassionato delle tradizioni locali con particolare riferimento al periodo della dominazione spagnola, Lorenzo Fusini, il quale si occcuperà delle problematiche e valorizzazione del vecchio Centro Storico di Porto Ercole e delle fortezze spagnole dell’Argentario, e la giovanissima, appena divenuta maggiorenne, Ambra Sabatini, campionessa di atletica impegnata con le associazioni locali, a lei il compito di studiare e proporre, in sinergia con il consigliere allo sport Giuseppe Sordini, progetti e iniziative di carattere sportivo con particolare attenzione a quelle per i giovani.
Entrambi hanno accolto entusiasticamente la proposta del sindaco e si sono resi sin da subito disponibili a operare nell’interesse della collettività.



Porto S.Sefano, 28 luglio 2020




torna in alto

Menu di sezione





torna in alto

Fine della pagina