1. Vai ai contenuti della pagina
  2. Vai al menu principale di navigazione
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai alla fine della pagina

torna in alto

Contenuti della pagina

Avviso selezione per tre istruttori tecnici

E’ uscito in questi giorni l’avviso per la selezione di tre posti di categoria D, per il profilo professionale di “Istruttore direttivo tecnicoa tempo pieno e determinato per 12 mesi, con possibilità di proroga in base alle esigenze dell’amministrazione comunale.
Le domande dovranno essere presentate entro il 6 agosto 2020. Nel rispetto delle misure di contrasto al fenomeno epidemiologico da Covid-19 la selezione si svolgerà per soli titoli.

E’ richiesto il diploma di laurea in Architettura o Ingegneria o Pianificazione Territoriale Urbanistica o laurea equipollente e l’abilitazione professionale.

Maggiori dettagli e info sulla pagina “Concorsi e Selezioni” del sito web del comune (http://www.comunemonteargentario.gov.it/servizi-online/concorsi-e-selezioni.html) dove sono pubblicati l’avviso ed il modulo di domanda.


Incrementare la squadra degli istruttori per l’edilizia – ha detto l’assessore al governo del territorio Gianluca Gozzo - è uno step fondamentale perché senza un esercito rifornito non potremmo mai vincere la battaglia delle pratiche arretrate che il nostro Comune ha come un peso ormai da qualche anno. L’obiettivo è quello di avvinarci il più possibile a dare risposte in tempi congrui per gli operatori e per le aziende, senza dimenticare che l’area tecnica, in questo periodo, sta seguendo anche l’elaborazione dei nuovi strumenti urbanistici. Se tutto va nel verso giusto - come naturalmente ci auguriamo - i 3 nuovi tecnici potranno entrare in ufficio a settembre. Inoltre, entro fine anno dovrà uscire un nuovo concorso per un ulteriore ruolo di istruttore, stavolta a tempo indeterminato. Se le risorse umane sono l’hardware del settore urbanistica, non dobbiamo dimenticare il software: è infatti in programma il cambio del software vero e proprio che gestisce lo sportello per l’edilizia e tutto il procedimento di back office. E’ stato individuato uno strumento più funzionale e più completo, con l’idea di ridurre i tempi morti semplificando i percorsi che fanno le pratiche. Gli impegni presi stanno via via per essere portati a compimento, nella convinzione che se la macchina amministrativa risponde con efficacia, ne risente in maniera positiva tutto il nostro sistema economico locale”.



Monte Argentario, 07 luglio 2020




torna in alto

Menu di sezione





torna in alto

Fine della pagina