1. Vai ai contenuti della pagina
  2. Vai al menu principale di navigazione
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai alla fine della pagina

torna in alto

Contenuti della pagina

Referendum: voto a domicilio, richieste

L’ufficio elettorale del Comune in occasione del Referendum che si terrà domenica 29 marzo 2020 informa che gli elettori affetti da gravissime infermità, tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano, ovvero che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali sono ammessi al voto nella predetta dimora. C’è tempo fino al 9 marzo 2020 per far pervenire all’Ufficio Elettorale del Comune (sito a Porto S.Stefano in Corso Umberto n.38 tel. 0564 811960 - demografici@comune.monteargentario.gr.it) la richiesta per l’esercizio del diritto di voto domiciliare. La domanda deve contenere l’indirizzo dell’abitazione ove l’elettore dimora, corredata da copia della tessera elettorale e da idonea certificazione medica rilasciata da un funzionario medico designato dalla Azienda USL in data non anteriore al 13 febbraio 2020 che attesti l’esistenza delle condizioni di infermità con prognosi di almeno sessanta giorni decorrenti dalla data di rilascio del certificato, ovvero delle condizioni della dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali.


Porto S.Stefano, 19 febbraio  2020




torna in alto

Menu di sezione





torna in alto

Fine della pagina