1. Vai ai contenuti della pagina
  2. Vai al menu principale di navigazione
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai alla fine della pagina

torna in alto

Contenuti della pagina

Appuntamenti al Centro Studi

Due appuntamenti di cultura al Centro Studi Don Pietro Fanciulli di Porto S.Stefano nel prossimo week end.

Sabato 8 giugno alle ore 18.00 per la serie “Incontri con l’autore”, la scrittrice grossetana Fulvia Perillo presenta il suo libro fresco di stampa “Metteva l’amore sopra ogni cosa”, edito da Effigi. Proprio nella natia Grosseto degli anni ’60 sono ambientati i racconti aventi tutti come colonna sonora i brani musicali di quell’epoca quale “Bocca di rosa” di Fabrizio De André un cui verso dà il titolo al volume. Perillo racconta con magico realismo storie maremmane di piccola borghesia, di microcosmi condominiali e familiari, resistenti al cambiamento, dove le innovazioni entrano lentamente nei modi più impensati e dove a prevalere spesso sono le figure femminili, che sanno come affrontare e risolvere con umorismo e saggezza le situazioni nuove e quelle improvvise.
Domenica 9 giugno alle ore 21,00 il gruppo Recitazione Argentario, dopo il successo di “Potere alle Donne”, porta in scena un nuovo spettacolo che mette a nudo la parte più caratterizzante ed impegnativa di un attore, “Come un salto nel buio - Monologhi d’autore”. E il salto nel buio è proprio il monologo, il momento in cui l'attore rimane solo sul palco davanti al pubblico che ascolta con critica attenzione ogni parola, scruta ogni movenza. “Il cuore batte forte, il respiro è irregolare, il buio in scena, si è soli con tutti gli occhi del pubblico su di sé ma con una storia da far arrivare al cuore di ogni spettatore”. A conclusione del laboratorio teatrale adulti condotto da Matteo Guerra, gli allievi affronteranno dunque questa che rimane prova più ardua per un attore.


Porto S.Stefano, 6 giugno 2019




torna in alto

Menu di sezione





torna in alto

Fine della pagina