1. Vai ai contenuti della pagina
  2. Vai al menu principale di navigazione
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai alla fine della pagina

torna in alto

Contenuti della pagina

Variante ex scuola, al via le osservazioni

Il Consiglio Comunale di Monte Argentario nella seduta del 13 novembre scorso ha adottato la variante semplificata al Regolamento Urbanistico anticipatoria del Piano Operativo relativa all’ex scuola elementare di Porto Ercole. L’Amministrazione comunale intende così procedere al recupero dell’edificio dell’ex scuola situato sul lungomare della frazione per destinarlo a scopi turistico-ricettivi. Attualmente la struttura è utilizzata, solo in parte e saltuariamente, da alcune associazioni locali, il suo recupero e la riqualificazione degli spazi circostanti potranno divenire occasione per la valorizzazione dell’area portuale e del waterfront di Porto Ercole.

Con la pubblicazione dell’avviso di deposito degli atti sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana (BURT) n.48 del 29 novembre 2017 è iniziato il periodo di 30 giorni in cui i cittadini potranno presentare le proprie osservazioni.

Nello stesso periodo tutti gli atti e gli elaborati che formano la variante sono depositati a libera visione per chiunque vi abbia interesse presso l’Ufficio Urbanistica del Comune in Piazza dei Rioni n. 8 (II piano – orario ricevimento martedì e venerdì dalle ore 10 alle ore 12) e sono consultabili on line attraverso il sito internet istituzionale (www.comunemonteargentario.gov.it) nella pagina dedicata alla Variante   www.comunemonteargentario.gov.it/piani-e-progetti/variante-ex-scuola-elementare-di-porto-ercole.html.


Dopo l’adozione la variante dovrà essere approvata, tra queste due fasi le norme prevedono un arco di tempo in cui i cittadini possono presentare osservazioni che saranno successivamente esaminate e quindi accolte o meno dal consiglio comunale.
Per le osservazioni, che dovranno pervenire al protocollo del Comune di Monte Argentario entro le ore 12,00 del 29 dicembre 2017, gli interessati potranno utilizzare il modello predisposto dall’Ufficio urbanistica e scaricabile on line dalla pagina dedicata alla variante.



Porto S.Stefano,30 novembre 2017




torna in alto

Menu di sezione





torna in alto

Fine della pagina