1. Vai ai contenuti della pagina
  2. Vai al menu principale di navigazione
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai alla fine della pagina

torna in alto

Contenuti della pagina

Concerto contro la violenza sulle donne

Nell’ambito delle celebrazioni della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne, sabato 2 dicembre 2017 nel teatro Sant’Erasmo e San Paolo a Porto Ercole andrà in scena “A proposito di Carmen. Storia di una violenza di genere”
L’evento è promosso dalla Commissione Comunale per le Pari Opportunità tra Uomo e Donna e curato dall’associazione Kaletra che lo ha portato in scena diverse volte, e sempre, con grande successo, nei teatri maremmani.

Alle ore 18.00 e con ingresso libero, si esibiranno Sabrina Pecchenino, mezzo soprano, Anna Barbero Beerwald, pianoforte e Claudia Ravetto violoncello che interpreteranno musiche di G. Bizet.
In particolare, il concerto, dopo il preludio, avrà in programma: L’amour est un oiseau rebelle, Habanera di Carmen Près des remparts de Séville, Seguidille di Carmen Intermezzo(Haltelà) Les tringles des sistres tintaient, Chanson bohème Je vais danser en votre honneur, Bel officier, bel officier Intermezzo (andantino quasi allegretto), Mêlons!, Coupons! arioso “delle carte” Intermezzo (allegro vivo) C’est toi! C’est moi! Finale.

Carmen è l’emblema della donna libera, che paga a caro prezzo la sua libertà di pensiero e di azione. L’opera di Bizet porta in scena un femminicidio denunciando la crudezza di questo atto senza alcuna retorica, con una musica ce all’occorrenza sa dar voce alla gioia, alla seduzione e alla tragedia. Un messaggio forte, purtroppo ancora attuale che la commissione per le Pari Opportunità del Comune di Monte Argentario vuole trasmettere come momento di riflessione.

Monte Argentario,  28 novembre 2017




torna in alto

Menu di sezione





torna in alto

Fine della pagina